Operazione terrore – Blake Edwards (1962, 90 min.)

Operazione terrore

Con “Operazione Terrore” Blake Edwards, regista di grandi e memorabili commedie, firma la propria, unica incursione nel genere noir: che si tratta di un gran film, si capisce fin dalle prime battute, quando la telecamera segue dall’alto il tragitto di un auto sulle colline di San Francisco, accompagnata dalla splendida musica di Henry Mancini, capace di conferire subito suspense e un velo di inquietudine. Mi chiedo quante volte Lynch abbia visto questo film prima di girare Mullholland Drive, perchè spesso vi ho trovato un’atmosfera molto simile. Nel film Glenn Ford è un agente dell’FBI, che aiuta una giovane donna, Lee Remick, vittima dei ricatti di un uomo che non si vede mai, tranne che alla fine. L’unica cosa di cui l’agente è a conoscenza è che il criminale è asmatico, come si sente durante le sue telefonate.
“Operazione Terrore” è un ottimo esempio di come sia possibile produrre tensione nello spettatore senza scene gratuite di violenza o di brutalità, ma sia sufficiente creare, anche grazie al bianco e nero e alla bella fotografia, un’atmosfera cupa e minacciosa, fortemente evocativa, che ci porta ad immaginare molto più di quanto ci sia dato vedere.
In “Operazione Terrore” vi sono delle scene veramente belle, oltre a quella d’apertura che ho descritto all’inizio. Una delle migliori ha luogo nell’appartamento di una donna che costruisce manichini, un’altra è immediatamente successiva all’opening scene: dopo aver parcheggiato la macchina in garage, Lee Remick viene presa alle spalle dal ricattatore dal respiro asmatico, che le intima di rubare dei soldi nella banca dove lavora se vuole restare viva. Non ci è dato vedere il volto del killer, ma solo quello spaventato a morte della giovane donna, immerso nel buio della stanza.
Infine, impossibile non citare il finale, con lo splendido inseguimento nel campo da baseball di Candlestick Park, dove si gioca lo scontro finale tra la legge e il crimine.
“Operazione Terrore” è un thriller-noir di buona fattura, vedere per credere: sono sicura che non vi deluderà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...