Tre sul divano – Jerry Lewis (1966, 90 min. circa)

Jerry Lewis interpreta un pittore che deve trasferirsi per lavoro a Parigi, ma che rischia di non poterlo fare in quanto la sua fidanzata, una psicoanalista, non può seguirlo perchè sarebbe costretta ad abbandonare tre sue pazienti, tutte afflitte da un odio cieco verso il genere maschile.

Per affrettare la loro guarigione e permettere alla sua donna di partire con lui, il pittore assume i panni di tre personaggi differenti, che corrispondo all’ideale maschile di ognuna di queste tre signorine: così Jerry Lewis diventa ora un entomologo sfigato e maldestro, ora un rude cowboy alla John Wayne, ora un instancabile maniaco del fitness.

“Tre sul divano” è una delle pellicole più riuscite e divertenti di Jerry Lewis, un susseguirsi di equivoci e situazioni esilaranti, che prendono in giro in modo irresistibile e intelligente la mentalità femminile e anche la psicoanalisi che dovrebbe riuscire a spiegarla. Da non perdere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...